Sanremo 2015, le esibizioni delle cover di Lorenzo Fragola, Chiara, Anna Tatangelo, Nina Zilli, Il Volo

di Redazione Commenta

Spread the love

Ottimi ascolti anche per la terza serata del Festival di Sanremo 2015 di Carlo Conti. E tradizionalmente la serata del giovedì è una delle migliori del festival perché dedicata alle cover. Come se la sono cavata i big in gara?

Chitarra in mano, camicia bianca abbottonata fino al collo, il vincitore di X Factor 8 Lorenzo Fragola è sembrato essersi calato nuovamente nel talent proponendo Una città per cantare di Ron.

Brava come sempre Chiara Galiazzo, ex di X Factor, che in total black look, ha interpretato intensamente Il volto della vita di Caterina Caselli.

Anna Tatangelo ha proposto una versione al femminile di un classico di Domenico Modugno, Dio come ti amo. E la sua interpretazione ha convinto il pubblico.

Il trio Il Volo (lanciati da Ti lascio una canzone) ha lasciato da parte l’impostazione lirica ripescando Ancora di Eduardo De Crescenzo (sigla programma di Gigi Marzullo su Rai 1): i tre ragazzi, che hanno lasciato a casa le tanto criticate giacche di pelle indossate al debutto, se la sono cavata egregiamente.

Look scenografico per Nina Zilli (nuovo giudice Italia’s Got Talent) con minidress bianco e mantello rosso e verde che ha proposto per la serata una grintosa versione di un classico di Massimo Ranieri, Se bruciasse la città. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>