Sarah Memmola attacca ancora Mario Nunziante

di Monia Gelfo 4

Sarah Memmola, a pochi mesi dalla fine del talent show Amici 8, non riesce ancora a digerire che la sua storia con il cantante Mario Nunziante con cui viveva sia finita. La cantante, che insieme a Mario aveva provato ad entrare ad Amici, ma non era riuscita a realizzare il suo sogno, confessa emozioni e sentimenti a Visto.

Innanzitutto, spiega che Mario, da quando è entrato nel talent show, era completamente cambiato. Le davano fastidio alcuni suoi atteggiamenti e  gli chiedeva di non dire certe cose davanti alle telecamere, ma lui faceva l’opposto. Inoltre, ogni volta che si sentivano per telefono, lui era sempre circondato da persone che gli stavano attorno e che lei non conosceva, ed ance per questo motivo litigavano sempre.Alla fine, lui l’ha lasciata per telefono, ed in più ha mentito dicendo che lei non avrebbe voluto seguirlo a Roma. Sarah, infatti, ammette che l’avrebbe seguito, come aveva già fatto durante il programma (andando a trovarlo ogni week end a Roma), solo che i costi erano considerevoli ed ha preferito prendere una stanza a Roma e mantenersi con qualche lavoretto.

Da quando si son lasciati, Sarah non ascolta più il suo cd, però dice di sentirsi più serena. Adesso sta con un altro ragazzo (anche lui calabrese), che non balla e non canta.

Che sia la volta buona per lasciarsi alle spalle il passato?

Commenti (4)

  1. Non essendo una ragazzina stracotta del cantante di turno,posso permettermi di dire una cosa:a me sembra tanto che Sara voglia trovare il modo di farsi pubblicità,così se verrà presa ad “Amici” desteràl’interesse del pubblico…beh,una bella pubblicità,direi!!!Complimenti per l’astuzia!

  2. Sarah pare che si sia consolata presto, quindi potrebbe smetterla di parlare ancora di Mario, o vuole apparire su qualche giornaletto di gossip prima del nuovo amici nel caso dovesse essere presa, mah?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>