Temptation Island 5, il riassunto della quinta puntata su Canale 5

di Felice Catozzi Commenta

È andata in scena anche la quarta di Temptation Island, il docu-reality estivo a caccia di vere emozioni e l’amore messo alla prova che supera gli ostacoli

Nel quarto e penultimo appuntamento di Temptation Island, trasmesso lunedì 30 luglio in prima serata su Canale 5 con la conduzione di Filippo Bisciglia, abbiamo assistito a tante prese di coscienza, a cominciare da Francesco e Giada.

La quarta di Temptation Island 5 in sintesi

Come appena detto, la coppia formata da Giada e Francesco ha aperto la quarta puntata di Temptation Island, con il falò del confronto che li ha visti litigare piuttosto vivacemente per poi finire ancora insieme, per non gettare via 9 anni di relazione e un amore riscoperto più forte di prima.

Parola a Lara e Michael, che non ne risparmiano nemmeno una reciprocamente: insulti e dichiarazioni davvero forti per questa coppia ad un soffio dallo scoppiare.

La palla passa successivamente a Raffaella e Andrea: il ragazzo si è avvicinato un po’ troppo alla tentatrice Teresa, almeno a detta della sua compagna. La crisi è aperta e bisogna attendere il quinto ed ultimo appuntamento della quinta edizione di Temptation Island per sapere come va a finire.

Infine tocca a Gianpaolo e Martina: la ragazza sembra davvero presa da Andrew, tanto che il compagno sente di averla perduta. Tornando a Lara e Michael, la fidanzata chiede alla produzione di mettere il compagno nella condizione di poter parlare liberamente con delle telecamere nascoste (a insaputa sua e della tentatrice Rita). Lara chiede il falò di confronto, ma Michael non si presenta.

Martina chiede il falò di confronto con Gianpaolo, per poter aggiornare il compagno di quanto accaduto nel corso dei 21 giorni. Ma sucede qualcoa di assolutamente imprevisto: come potrebbe finire?

L’appuntamento è per mercoledì 1 Agosto sempre in prima serata su Canale 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>