The X Factor US: Simon Cowell non segue American Idol e punta sui dodicenni

di Redazione Commenta

Spread the love

Simon Cowell (nella foto) il giudice che sta seguendo il reality show The X Factor US ha fatto un passo falso durante un’intervista nella quale gli si chiedeva come reputava i giudici di American Idol, ovvero Steven Tyler e Jennifer Lopez. Cowell avrebbe ammesso di non aver visto una puntata intera fino a quel momento ma che da ciò che aveva osservato, gli sembrava che tutto andasse per il meglio.

Ciò che preccupava il guru della musica più richiesto del momento, era il fatto che il genere dei talent show sta lentamente tramontando perchè pare che la vena sia stata sfruttata fino in fondo, ma il pubblico sembra ancora entusiasta di assistere a questi programmi.

Sono girate molte voci sui potenziali colleghi che avrebbero affiancato Cowell in The X Factor US anche se i nomi più quotati per ora rimangono quelli di Cheryl Cole e di Paula Abdul, mentre una delle novità di quest’anno vedrà limitare l’età dei concorrenti alla soglia minima di 12 anni.

Secondo il giudice i ragazzini di questa età possono già affrontare la pressione della gara e confrontandosi con sfidanti molto più grandi assicurerà un pubblico molto fedele allo show. Inoltre, non dimentichiamo che il vincitore si aggiudicherà un premio di 5 milioni di dollari, un record mai raggiunto prima da altri nella storia della tivù americana.

La audizioni inizieranno il 27 marzo a Los Angeles e Cowell è assolutamente sicuro di riuscire a trovare una superstar alla fine del reality.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>