Tony Sperandeo aveva accettato La Fattoria per suo figlio e rinunciato per Corona

di Redazione Commenta

Tony Sperandeo, rispondendo ad un lettore di Tv Sorrisi e Canzoni, questa settimana ha spiegato che non è partito per il Brasile a causa di Fabrizio Corona (“Uso una frase criptica: mi piace la birra, ma non… la Corona. Il motivà sta lì”), ma soprattutto ha rivelato che aveva accettato per il figlio:

A me è dispiaciuto molto non partire, perché amo il Brasile e La fattoria sarebbe stata una vetrina anche per mio figlio, Tony Sperandeo Junior, che sarebbe venuto in studio per sostenermi. Lui vuole seguire le mie orme e fare l’attore, quindi sarei stato contento di aiutarlo con un pò di visibilità. A La fattoria ci eravamo proposti anche in coppia, padre e figlio, ma non è stato possibile. Lui vorrebbe fare un reality, ha già tentato con il GF, ma i provini appena scoprono il suo cognome lo rifiutano. Speriamo ci siano altre occasioni, magari per la prossima Isola dei Famosi.

Una simile dichiarazione deve far riflettere: non metto assolutamente in dubbio la bontà dell’azione che ha tentato di compiere Sperandeo, da bravo padre, ma è preoccupante che un ragazzo, che per di più ha un padre che fa l’attore, per riuscire ad esordire nel mondo della fiction, televisiva o cinematografica che sia, abbia bisogno di passare attraverso un reality!

Questo è il nostro futuro, secondo voi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>