uMan, Simona Ercolani: “Le critiche? Avrei aspettato la seconda puntata”

di Redazione Commenta

Simona Ecolani, capo-progetto di Uman – Take Control, ha commentato a Qui Mediaset il reality che vuole linkare la tv generalista con il web:

Quello che si è visto è solo un antipasto. Il vero programma è iniziato il giorno dopo la messa in onda. C’è un certo punto in cui il gioco si fa duro e la vera partita comincia lunedì prossimo… Gli inizi dei programmi sono come i parti – nel caso di ‘Uman’ si è allagato lo studio due giorni prima l’inizio e non siamo riusciti a realizzare le prove generali, che abbiamo fatto in diretta.

A proposito del discorso del pubblico supremo che controlla dice:

a volte siamo noi autori a perdere il controllo…!

Le critiche non spaventano:

Ci sono molte cose da aggiustare. Io ho rivisto il programma e non mi sono vergognata. Lo sforzo è veicolare un contenuto così nuovo sul prime-time. Se fosse un piatto, sarebbe ‘fusion, e non è facile fare piatti ‘fusion’…Se io fossi un critico lo criticherei molto, perchè non è un programma come quelli che si sono visti. Io comunque avrei aspettato la seconda puntata. I critici hanno applicato lo schema di critica che vale per i reality e non per il varietà. Penso che ognuno deve fare il proprio mestiere e non sono tra coloro che si scagliano contro i critici, così come penso che un critico non saprebbe fare il nostro mestiere… comunque, ben vengano le critiche, sono le prime che leggo sui giornali la mattina…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>