Uomini e donne, Anna Munafò: “La storia con Emanuele Trimarchi è morta e sepolta”

di Redazione Commenta

Nata negli studi di Uomini e donne, la storia fra Anna Munafò ed Emanuele Trimarchi non ha funzionato ed è finita dopo pochissimo tempo.

L’ex tronista di Uomini e donne, intervistata da Vip, ha fatto un bilancio della storia con Trimarchi (che non si è comportato bene nei suoi confronti) chiarendo come stanno davvero le cose. 

Non sono una ragazza che esce con il primo che le capita e non basta un bell’aspetto fisico. Ci deve essere altro. Poi a 29 anni mi sento adulta e non mi interessa giocare. Inoltre, attualmente sono molto impegnata con il lavoro e non ho molto tempo per uscire.

Ha detto la ragazza confermando di essere ancora single e di non provare rancore nei confronti del suo ex anche se non nega di essere stata profondamente delusa.

Ci saremo visti al massimo tre volte. Dopodiché ci siamo lasciati. Mi è dispiaciuto perché mi piaceva e credevo che qualcosa potesse nascere tra di noi. Però, ad oggi, dopo quasi un anno posso dire che alla fine non sono arrabbiata con Emanuele, sono solo delusa. Tutto quello che mi aveva dimostrato nel corso del programma, non si è confermato nella quotidianità. Le nostre priorità nella vita erano e sono diverse. E lui era troppo preso da quel mondo dello spettacolo. Mi ha deluso.Ci siamo riparlati dopo sette mesi di silenzio e abbiamo messo a confronto le nostre verità. Da quel momento per me la storia con Emanuele è morta e sepolta.

Insomma storia chiusa? Non esattamente.

Però, ovvio, se venisse fino a Milazzo per me, gli aprirei la porta.

Ha detto Anna lasciando intendere di essere forse pronta a riprovarci, nonostante tutto, con Emanuele.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>