Uomini e donne: dopo le scelte le considerazioni

di Diego Odello Commenta

Dopo la registrazione delle scelte di Elga Enardu, Claudia Piumetto e Federico Mastrostefano, che verranno trasmesse a partire da oggi pomeriggio, si può dire conclusa la stagione di Uomini e Donne 2008/2009 (domani verrà registrata la puntata “galà” con tutti i tronisti in onda venerdì) e si possono tirare le somme.

In questa edizione abbiamo avuto quattro abbandoni (Cristian, Francesca, Natalia e Carmine), due scelte a lieto fine e due no. Gli otto troni ci danno la possibilità di fare alcune riflessioni:

i corteggiatori maschi, quando vengono scelti dalle troniste, in linea di massima dicono sempre di no, perché non sono mai troppo presi dalle partner femminili e preferiscono salire sul trono, vuoi per visibilità, vuoi per poter trovare l’anima gemella.

le corteggiatrici femmine, quelle che vengono scelte, dicono sempre di sì.

le troniste donne sono più sognatrici, vogliono la storia d’amore e scelgono in base al cuore a prescindere dalla risposta.

Lungi da me voler far passare i maschi che dicono no come delle persone false e le corteggiatrici che dicono come emblemi di sincerità, ma mi chiedo: perché, se a tutti piacciono le telecamere,  salvo rare eccezioni, l’andazzo è sempre lo stesso? A Maria De Filippi toccherà porre rimedio, a noi attendere fino a settembre per conoscere i nomi dei nuovi tronisti.

Saranno veramente Diego, Marcelo, Ramona ed Eliana? La sensazione è che metà possano arrivare subito sul trono, mentre gli altri debbano aspettare, anche se è molto più probabile che il programma subisca delle variazioni … rimanete con noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>