Uomini e donne, puntata 25 febbraio 2011: Samuele Nardi è molto contento di aver scelto Claudia Borroni, ma si scontra con Valentina Cuboni

di Redazione 4

Continua la puntata che riguarda la scelta di Samuele Nardi. Claudia e Valentina vengono invitate ad uscire fuori dallo studio. Le due corteggiatrici sono molto tese. Claudia è contenta che Samuele abbia le idee chiare sulla sua scelta e si rende conto di essere totalmente diversa da Valentina. L’imprenditrice sarda è invece in lacrime. Viene trasmesso un RVM in cui si chiede a chi segue il programma chi sceglierà eventualmente Samuele.

Il pubblico è diviso tra Valentina e Claudia. Una signora invece è convinta che entrambe diranno di no al tronista. Sia le corteggiatrici che il tronista sono visibilmente in tensione. Valentina ha paura di non essere scelta. Se dovesse essere cosi, la corteggiatrice si arrabbierebbe molto perchè si sentirebbe presa in giro da lui.

Viene trasmesso un RVM in cui Claudia esprime le sue emozioni la sera precedente la scelta. La corteggiatrice vuole soltanto dire una frase al tronista: “Portami via“. Viene trasmesso un RVM riguardante i pensieri di Valentina prima della scelta. La corteggiatrice riceve un album fotografico del suo percorso fatto insieme a Samuele. Valentina si augura di intraprendere una relazione con il tronista e lo ringrazia per averle fatto aprire il suo cuore. Maria De Filippi constata che entrambe le ragazze, qualora venissero scelte, risponderebbero di si.

Samuele chiama per prima Valentina. Il tronista non riesce a trattenere le lacrime. Le spiega che sono molti sono stati gli scontri tra loro, ma che nonostante tutto, il suo carattere forte l’ha spinto a conoscerla in maniera approfondita. Samuele ricorda che all’inizio è stato un corteggiamento univoco solo da parte sua. Spiega però che con lei sente di dover elemosinare l’amore, ed è per questo motivo che non la sceglie.

Valentina si sente presa in giro da lui e gli chiede per quale motivo l’abbia baciata davanti ai suoi genitori, dal momento che per lei è stata una mancanza di rispetto. La corteggiatrice si alza per andare via. Samuele le chiede scusa, ma dopo l’aggredisce e le spiega che il motivo principale per cui non l’abbia scelta è stata una sua frase in cui lei gli ha ricordato che è dall’anno scorso che sta sul trono e che ha insinuato in lui il dubbio di essere un fallito.

Valentina ribadisce che si trattava soltanto di una battuta e fugge via. Urla e si dispera per come è stata trattata da lui soprattutto il giorno della scelta. La corteggiatrice non si meritava tutto questo e non ha tutti i torti. L’atteggiamento di Samuele nei suoi confronti ha davvero lasciato a desiderare. Il tronista, in studio, ribadisce di non averla presa in giro. E’ molto nervoso perchè si dispiace di come siano andate le cose.

Anche Claudia entra in studio. Il tronista la considera una ragazza di poche parole, ma di grande passione. Il suo essere cosi riservata gli ha provocato tanti dubbi. Il tronista ricorda di averla spronata, provocando in lei un cambiamento in meglio. Nonostante le accuse fatte nei confronti di Claudia, Samuele informa la corteggiatrice di aver scelto lei. Claudia lo bacia e soltanto dopo gli dice di si. Entrambi sono molto contenti. La corteggiatrice ringrazia sua sorella e la conduttrice per quello che hanno fatto per lei.

Samuele ha scritto una lettera per la conduttrice e la redazione. Dopo la puntata, Samuele ha modo di parlare con gli amici di Claudia. Valentina, dal suo canto, non rimpiange nulla. Il tronista vuole chiarire con Valentina. La corteggiatrice non ha alcuna intenzione di parlare con lui. Lo scontro è inevitabile. Samuele chiarisce di non averla mai presa in giro e le consiglia di cambiare carattere. Valentina lo manda via. Il tronista continua a dispiacersi per lei e per il modo in cui è finita tra loro.

Claudia raggiunge Valentina per sapere come sta. La corteggiatrice si augura che Valentina non la odi e le chiede com’è andata tra lei e Samuele. La corteggiatrice non ne vuole parlare, ma le augura buona fortuna. La nuova coppia formata da Samuele e Claudia trascorre la giornata insieme e dorme nella stessa camera d’albergo.

Commenti (4)

  1. Congratulazioni chissà quanto durerete? Caro Samuele impara a rispettare le donne hai trattato Valentina come una pezza da piedi e non è stato giusto,si vedeva che tu e la tua scellta eravate già daccordo e hai inveito contro quella povera ragazza.Valentina ti auguro tutto il bene del mondo meriti di trovare un uomo che ti ami per quella che sei annessi pregi e difetti, in bocca al lupo.

  2. Per me sembrava un teatro, principalmente de Samuelle. Lui faceva finta che piangeva. Si è vero tutto che è successo credo che lui poteva evitare quello baccio a Valentina in casa dei suoi. Però Claudia sembra essere una brava ragazza.

  3. E’ proprio vero, Samuele non ti sei comportato proprio da gentiluomo; quegli attacchi finali aValentina proprio non dovevi farli: lei ti piace e ti ha preso il cuore; solo una battuta forse poco felice di Valentina ti ha messo paura ma bisogna guardare più in generale, alla passione, agli occhi e alle emozioni e non aver paura di ricevere un altro no. Ma ti sei visto guando spiegavi a Valentina perchè non potevi sceglierla?’ Beh patetico!!! Dovevi scegliere lei. Complimenti Valentina, se proprio una ragazza in gamba!! forse Samuele si renderà conto presto di ciò che ha perso. Auguri Valentina: ‘

  4. @ arianna: scusa per me non mi piace samuele comportamento cambiato idea la scelta per claudia , scelta non vale .. strano samuele prendi in giro .. hai ragione valentina ….
    davanti i genitori , comportamneto smaule non e innamorata claudia , pero samuele senti fondo innamorato valentina … ormai tardii ,…. valentina molto delusa ferita…. auguri smauele e claudia….. non durearo si lasciano vedrai futuro …-… valentina lascia pedere samu… sei bella donna sarda valentina vai trono uomini e donne si troviiii uomo belli .. ciao auguri valentina……..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>