X Factor 10, Alvaro Soler: “La musica non ha barriere”

di Fabiana Commenta

Alvaro Soler parla con entusiasmo della sua prima esperienza come giudice a X Factor, ma ammette di temere la concorrenza di Fedez e Agnelli.

Alla prima esperienza in Italia come giudice di X Factor 10, Alvaro Soler ha parlato con entusiasmo del suo ruolo.

Il suo obiettivo è di scoprire l’x factor dei suoi gruppi, ma ce la farà?

Penso che ogni band delle mie abbia l’X Factor e mi auguro di far scoprire l’X Factor anche alla gente e di far vedere questo talento che hanno tutti. I gruppi sono molto diversi e questo mi piace un sacco perché posso lavorare su stili molto diversi che mi piacciono e insieme creiamo cose molto fighe.

Ha spiegato intervistato da Blogo ammettendo di temere soprattutto la concorrenza di Fedez e di Manuel Agnelli.

Il suo obiettivo è lanciare un nuovo gruppo anche se non è detto che tutti possano ottenere un riscontro internazionale come è accaduto a lui.

Io ho iniziato a cantare in spagnolo da Berlino e sono arrivato in Italia dopo diversi Paesi. Questo non si sa. Penso che la musica sia una lingua internazionale, una lingua che non ha barriere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>