X Factor 2 casting, 7 gennaio 2009: i quattro gruppi di X Factor 2!

di Redazione 4

 

 

Oggi Mara e Gaudi hanno scelto i quattro gruppi vocali che parteciperanno al talent. A sopresa le Yavanna non si sono presentate.

I gruppi entrano all’ultimo, decisivo casting uno alla volta. I primi ad entrare sono i Farias, che, con un brano in spagnolo, mostrano tutta la loro forte personalità. Mara ritiene che siano i più pronti all’avventura.

Le Piurà, con un brano di Phill Collins, non convincono molto i giudici, che notanto delle imperfezioni vocali, sebbene minime.

La Kisito Band si esibisce in Human Nature, di Micheal Jackson. La personalità c’è, ma il gruppo dimostra di non conoscere neanche una canzone italiana e la cosa preoccupa alquanto i giurati.

The Bastard sons of Dioniso, intimati da Mara a portare al casting un brano recente, si esibiscono con un pezzo di Ivan Segreto. Il gruppo afferma di essere affezionatissimo al suo nome, proprio perchè non ha un significato preciso.

Le Sisters of soul mostrano le loro tre belle voci con Emotion, delle Destiny’d child. Mara non gradisce la scelta del pezzo e ritiene che i concorrenti dovrebbero scegliere i brani con più attenzione.

I Borghi Boss, con Light my fire, non sembrano entusiasmare più di tanto i giudici.

L’ultimo gruppo ad esibirsi è quello dei Sinacra Simphony, che, con Someone, tratto da West Side Story, creano un’atmosfera da sogno, grazie alle graziose vocalità.

Gaudi e Mara si ritirano per decidere i quattro concorrenti di X Factor.
I primi ad essere convocati per il verdetto sono i Farias. Mara chiede ai ragazzi se siano disposti a cambiare il proprio look, per trovare una chiave, accessibile a tutti, con cui interpretare il loro stile etnico. Il gruppo si dice felice di essere guidato da menti esperte e quindi vola dritto X Factor!

Le Piurà vengono, invece, scartate, poichè non ancora al livello adeguato per la trasmissione.

I Bastard sons, dopo essere stati rimproverati dalla Maionchi, scoprono che saranno i nuovi concorrenti del talent. La Maionchi li esorta a tirare fuori la grinta per rispecchiare appieno il nome!

I Sinacria Simphony, sebbene non abbiano un look televisivamente potente, possiedono armonia e tecnica e per questo vengono scelti dai giurati per X Factor.

La Kisito Band viene scartata, sebbene forte, per i problemi dovuti ad una scarsa conoscenza della lingua italiana, in un programma dove spesso si devono cantare pezzi italiani.

Le Sisters of soul sono il quarto gruppo vocale di X Factor; gruppo scelto perchè rispecchia sia esteticamente che vocalmente l’icona della popstar.

A domani per scoprire gli altri concorrenti di X Factor 2!

Commenti (4)

  1. Secondo me le più esperte e le più pronte sarebbero state le Piurà. A loro non mancava niente sia esteticamente che vocalmente. Sono fortemente convinto che avrebbero avuto un bel seguito. Peccato non riuscire a vederle nel programma. Non avrei preso invece i Sinacria Simphony, molto bravi, ma che non vedo adatti alla figura di una pop star…

  2. non e verro
    Non e verro che la Kisito band demostra scarsa conoscenza della ligua Italiana. Gli conosco bene e viveno in italia da più di 13 anni.seconda me hanno inventato pretesti per eliminarli. Nei loro concerti cantanno anche dei pezzi in italiano, e sono molti bravi….

  3. io sono incavolata perchè non hanno preso nel programma tony colombo.lui è davvero un talento enorme,è una vita che vive x la sua musica e i suoi cd e non lo prendono….è davvero una farsa. tutto di parte,che orrore!!!!!

  4. sono davero deluso tony colombo è il miglior cantante dell mondo è non e stato preso non capite veramente niente, tony colombo è un talento nato io lo ricoprerei d’oro,tony colombo il migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>