X Factor 2 Day time, 30 gennaio 2009: le prove del fuoco!

di Azzurra Lorenzini 1

Continuano i casting per ricercare nuovi talenti da portare sul palco di X Factor.

Oggi Mara non trova nessun aspirante dal valore tale da ambire al ruolo di concorrente. Simona dice sì a Daniele Mango (simpatica la somiglianza con Daniele Magro!), che la stupisce per il suo forte temperamento. Morgan afferma di essere alla ricerca di una cantante che non esegua solamente, ma che porti il proprio mondo sul palco e ce lo faccia, in tal modo, conoscere! Il pirata sceglie Gabriel Galliani, al quale promette di ascoltare anche un cd con i brani dell’artista! Che disponibilità…

Intano la gara si avvicina ed i ragazzi provano. Per gli Over 25 ci sono ancora incertezze sui pezzi assegnati. Noemi vorrebbe cambiare la sua Extraterrestre, ma viene invitata da Morgan a desistere, perchè, a suo parere, la cantante è perfettamente in grado di far suo quel pezzo. Enrico Nordio ha delle serie difficoltà con Brava, di Mina e perciò Morgan gli assegna prima, Impressioni di settembre, per poi sostituirla nuovamente con Ordinary World dei Duran Duran. Speriamo sia la scelta definitiva!

I gruppi sembrano tranquilli durante le prove. I Farias stanno imparando l’inglese, le SOS hanno già appreso il brano ed i Bastard lo sono sempre più nell’animo!

I ragazzi dai 16 ai 24 anni mostrano non meno padronanza dei loro brani. Serena deve, detta di Stefano, cantare più con la pancia, ossia emozionarsi di più nell’interpretazione! Daniele Magro è fantastico nel pezzo di Cammariere, anche se, secondo il vocal coach, dovrebbe pensare più a trasmettere emozioni che ad eseguire orpelli tecnici! Ambra Marie Facchetti è ancora raffreddata: il coach le consiglia di cantare con la bocca bene aperta per non rischiare di perdere di nuovo la voce!

Luca Tommasini incontra i cantanti e da loro la carica; li invita ad instaurare sempre più un dialogo con lui ed ammette di pretendere molto da dei talenti del genere.

Paola Galassi continua ad impartire lezioni ai ragazzi, che, travestite da giochi, servano loro ad acquisire una maggiore consapevolezza di sè stessi. Oggi i ragazzi hanno dovuto percorrere la stanza camminando e poi fingere di divenire sempre più piccoli, fino a cercare un angolo per nascondersi. Poi alcuni improvvisano dei passi di danza: c’è chi se la cava e chi proprio è negato; ma, in fondo, sono a X Factor per cantare!

Commenti (1)

  1. Luca Tommassini, mi piace ogni cosa che fai sei bello, intelligente, bravo ogni cosa che fai la rendi speciale, sei il migliore, avanti così.
    barbara 61

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>