X Factor 4 raddoppia: martedì la nona puntata, sabato la decima

di Redazione 2

Foto: AP/LaPresse

Doppio appuntamento la prossima settimana con X Factor. Oltre alla consueta puntata di martedì 2 novembre (con i brani scelti dal pubblico da casa), la Rai ha deciso di tentare il colpaccio alla corazzata De Filippi, schierando, in via sperimentale, il talent show condotto da Francesco Facchinetti sabato 6 novembre.

Se (e solo se) l’esperimento avesse buon esito in termini d’ascolto, non è esclusa una ricollocazione più ambiziosa nel palinsesto di Raidue. Personalmente ho i miei dubbi partendo da una semplice analisi: la quarta edizione del programma musicale arranca, non riesce a decollare, ingabbiata dal rigido meccanismo del format.

A stento riesce ad uscire indenne dal confronto con la Champions, Ballarò, Terra Ribelle ed i Cesaroni, figuriamoci con una testa di serie come Maria De Filippi, che con il suo C’è posta per te ha fatto vittime eccellenti (Max Giusti e Fabrizio Frizzi ne sanno qualcosa). E voi cosa ne pensate?

[poll id=”140″]

Commenti (2)

  1. Penso che il pubblico di X Factor sia quello della De Filippi, almeno spero!!!! Il programma sarebbe caduto molto in basso!!!!! Personalmente non starò a casa il sabato per vedere X Factor, non sono una ragazzina, ma nemmeno una babbiona, e al sabato preferisco andare a cena con gli amici!!! E non credo di essere l’unica. Invece che cambiare giorno, io punterei di più sulla qualità e professionalità, e ridateci Morgan!!!!!

  2. Penso che il pubblico di X Factor NON sia quello della De Filippi, almeno spero!!!! Il programma sarebbe caduto molto in basso!!!!! Personalmente non starò a casa il sabato per vedere X Factor, non sono una ragazzina, ma nemmeno una babbiona, e al sabato preferisco andare a cena con gli amici!!! E non credo di essere l’unica. Invece che cambiare giorno, io punterei di più sulla qualità e professionalità, e ridateci Morgan!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>