X Factor 4 semifinali di Milano, prima giornata: giudici giudicati e concorrenti passati

di Redazione 2

Spread the love

Ieri al teatro Franco Parenti di Milano si è tenuta la prima giornata di semifinali della quarta edizione di X Factor. Per molti è stata la prima occasione per vedere all’opera il nuovo quartetto di giudici formato da Mara Maionchi, Enrico Ruggeri, Elio e Anna Tatangelo.

Cronacaqui.it parla positivamente di Elio e Ruggeri, non solo per la loro autorevolezza, la competenza e il carisma, ma anche per la capacità in certi momenti di essere uno la spalla dell’altro come Totò e Peppino De Filippo. Luca Benedetti, che firma l’articolo, parla di Mara come di “Perfetta nel ruolo di veterana dei giudici”, mentre di Anna Tatangelo scrive:

Rimangono intatte le curiosità e le perplessità su Anna Tatangelo come quarto giudice. Finché c’erano i taccuini dei giornalisti in agguato è rimasta cheta, quasi impalpabile … se lo share sarà alto come i tacchi che Anna portava ieri, sarà un trionfo.

Su Reality House il commento sui giudici è meno generoso:

L’impressione, a caldo, anzi, caldissimo, è quella di un gruppo troppo eterogeneo e poco amalgamato. Sarà il poco tempo assieme, saranno le personalità molto diverse, sarà che sono 3 cantanti su 4 e che ogni commento non aggiungeva granchè a quello precedente, ma la prima impressione non è stata particolarmente positiva. Se Elio appare simpatico, sempre in vena di battute, anche castico e cinico al punto giusto, troviamo una Mara Maionchi lì dove l’avevamo lasciata, con i consueti e laconici “mi sei piaciuto” e i “rompere le balle” detti tanto per compiacere il pubblico, più che per una reale indole ormai sopita. Enrico Ruggeri è forse l’unico a incarnare alla perfezione il ruolo di giudice: ficcante, pungente, non sbaglia un colpo e azzecca esattamente il punto, su ogni provinante, per ogni personalità. Manco a dirlo, la più attesa, Anna Tatangelo, quest’oggi non ha brillato. Un po’ fredda, ha fatto il suo compitino, senza strafare nè apparire incisiva. In generale sembra un gruppo troppo quieto, molto distante dal dare le soddisfazioni di una Ventura, di un Morgan o anche di una Claudia Mori. Magari sbaglieremo, in fondo era la prima apparizione pubblica.

Il sito svela anche i primi concorrenti che hanno passato il turno e che oggi si giocheranno il posto per i Bootcamp: Le Pagnottelle. Claudia Sal, Sofia, Gianluca Cavagna, Daniel Adomako, Ruggero Pasquale, Sibillia Malara, Ingrid, Eva Evarello, Silvia Boreale, Walter Ricci, Borghi Bros, Francesco Gabbani, Alessandra Falconieri, Home, Leshvit Trio, Federica Inselvini, Roberta Nasti, Giò (che ha partecipato al nostro Emergent Music Contest), Manuela, Simone Perrone, Taigo sci, Salamino, Marta, Stefano Filippone, Eliana Tumielli, Natalie, Fed, Giada Simone, Maria Elena Corsini, Cristina, Zaira (che ha partecipato al nostro Emergent Music Contest), Maria Laura Canu, Chimera, Federica Moro, Effetto Doppler, Luigi di Meco, Alessandro Stucchi e Nicole Di Gioacchino.

Commenti (2)

  1. Anche la Panama LTM (i produttori di tutti i dischi di Daniele Silvestri) stanno facendo un casting. Selezionano, nuovi artisti tra cantautori, band, interpreti, autori e compositori sia da inserire nel proprio roster, sia da proporre a strutture discografiche ed editoriali. Sembra molto interessante, vi giro il link http://www.panamamusic.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>