X Factor 9, Urban Strangers: “Il talent è stata una scuola”

di Redazione Commenta

Hanno sfiorato la vittoria per un soffio, ma alla fine gli Urban Strangers sono arrivati secondi classificati nel corso di X Factor 9.

E intanto hanno già pubblicato il primo album Runaway che contiene il singolo omonimo presentato in trasmissione conquistando subito un posto in top ten.

Intervistati da Fanpage Town, il format di Fanpage.it, il duo composto da Alessio Iodice e Gennaro Raia ha raccontato la propria formazione artistica e i propri esordi, di quando suonavano in cameretta fino all’incontro con i ragazzi di Casa Lavica, casa di produzione campana.

Con loro è partito un percorso di produzione artistica durato alcuni anni, finché non abbiamo trovato un sound coerente. A quel punto ci hanno chiamato per provare X Factor e adesso suoniamo un po’ in giro. 

Hanno spiegato i cantanti che hanno dominato la trasmissione pur senza riuscire a conquistare il primo posto.

Comunque una volta arrivati in finale è come se avessimo vinto. Questo è un periodo in cui stanno cambiando le cose, la gente sta capendo che la musica è cambiata. Il nostro sogno è fare la musica di qualità e X Factor è stata una scuola. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>