X Factor, Tony Maiello replica a Mara Maionchi

di Fabiana Commenta

Tony Maiello, quarto classificato a X Factor e vincitore di Sanremo Giovani nel 2010, non ha gradito affatto le dichiarazioni di Mara Maionchi, produttrice ed ex giudice di X Factor.

E infatti ha immediatamente replicato alla sua ex produttrice. 

Io non voglio fare la guerra, ma ci tenevo a fare chiarezza ed esternare la mia delusione; solo per non perdere quel pizzico di orgoglio che è necessario per difendere i propri sogni. “Sono deluso più che altro perché non me lo aspettavo. Io, Mara ed Alberto (Salerno, produttore e marito della Maionchi, ndB) continuiamo a sentirci telefonicamente regolarmente. Qualche mese fa sono stato pure a casa loro e abbiamo sempre cercato di capire insieme cosa non avesse funzionato. Poi leggo quelle parole… e rimango spiazzato.

Ha detto intervistato da Blogo rispondendo alla Maionchi che lo aveva liquidato dicendo che non era pronto per Sanremo e che si era adagiato dopo la vittoria a Sanremo Giovani.

Con il senno di poi, non solo non ero pronto per Sanremo, ma neppure per X Factor. Avevo 19 anni, ero troppo giovane. Spettava alle persone che mi gestivano in quel periodo consigliarmi ed indirizzarmi verso la strada giusta. Ma adagiato su cosa? Io dopo Sanremo mi aspettavo di portare avanti il progetto e realizzare un secondo album ma mi fu detto che non c’erano le risorse economiche ed umane per fare un disco. Neppure un anno dopo Sanremo. Ecco perché decisi di tornare libero e prendere la mia strada.

Il cantante in effetti è tornato al suo vecchio lavoro.

Oggi come oggi, almeno per quanto mi riguarda, continuo a far musica solo per passione. Non spero più in nulla. Io sono tornato a lavorare come grafico per il web, non mi vergogno a dirlo, perché non è facile vivere di musica. Quindi si fa tutto per passione e non ci speri nemmeno: se arriva bene, altrimenti niente…

E sembra avere anche una pessima opinione dei talent.

Si bruciano le tappe che sono necessarie per crescere. Anche io quelle tappe l’avevo bruciate, l’ho dovute recuperare dopo. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>