Belen Rodriguez minaccia querele, Alberto Dandolo replica su Dagospia

di Redazione Commenta

In questi giorni non si fa che parlare di Belen Rodriguez e della inaspettata separazione dal marito Stefano De Martino, la showgirl ha smentito ogni pettegolezzo, copreso quello che la vorrebbe protagonista di un clamoroso ritorno di fiamma con l’ex storico Marco Borriello, appellandosi alla privacy e minacciando querele. Arriva ora la replica di Alberto Dandolo, il giornalista di Dagospia protagonista dello scoop.Ecco le parole di Dandolo:

Gentile Belen,

leggo su Instagram il suo accorato appello al rispetto della sua privacy e le dico la verità, per una volta mi cospargo il capo di cenere quanto lei si cosparge il capo di extension. Ha ragione. Come non comprendere il suo appello, quando lei, proprio lei, schiva come poche altre al mondo, ha sempre difeso con le unghie e coi denti la sua intimità, il silenzio della sua vita domestica, quella maternità sussurrata e mai esibita, la sua immagine sempre nascosta e velata con quel pudore estremo di certe donne afgane che fuggono dagli sguardi indecenti del mondo.

Ce la ricordiamo tutti la sua celeberrima, disperata, maniacale attenzione per la privacy quando si impolipava nuda sul pontile di una palafitta alle Maldive con Fabrizio Corona. E del resto, si legò a Fabrizio Corona, mica a Massimo Cacciari, proprio perchè con lui sapeva che la sua privacy sarebbe stata gelosamente custodita. Era la persona giusta.

La stessa privacy che difende strenuamente quando ci mostra scatti delle sue chiappe, del suo ultimo perizoma, degli esercizi in palestra, del piatto al ristorante, della “farfallina”, del suo collutorio, di Stefano che si scaccola, di Santiago che mette l’ultimo dentino e di lei che mette il suo ultimo pushup, di sua madre che sorride, di suo padre che suona, di sua nonna che mette la dentiera nel bicchiere prima di andare a letto e della sua amica petineuse che le fa lo shampoo. 

 Ma lei mica difende solo la sua immagine con un attento e oculato utilizzo di Instagram, no. Lei è particolarmente avara anche nel rilasciare dichiarazioni alla stampa. In effetti, a ben pensarci, in questi anni a parte le sue esclusive a Signorini & company centellinate come gli zuccheri nella dieta di Giuliano Ferrara, altro non ha concesso di sè.

iusto quelle due paroline sul perchè stava con Borriello, perchè finiva con Borriello, perchè si metteva con Corona, come andava con Corona, perchè lasciava Corona, perchè si metteva con Stefano, perchè faceva il tatuaggio con Stefano, perchè sposava Stefano, perchè faceva un figlio con Stefano, perchè le piaceva fare i grattini su una scapola a Stefano, perchè Stefano faceva i bianchi e lei i neri ma senza asciugatura che secca i perizomi.

 Al netto di ciò, lo riconosco, lei alla sua privacy è sempre stata molto attenta. 

Ergo Signora Rodriguez, mi scuso tanto. Le suggerisco solo, nell’anno che verrà, di recarsi con le sue amiche in ritiro spirituale nel frusinate anzichè a Cortina, dove al massimo, nella piazza centrale potrà incontrare Martufello che si fa un Fernet anzichè Borriello che si fa un selfie. 

Aspettiamo la controreplica della showgirl.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>