Ballando con te 2012: Claudia Pia Mottolese – Samuel Peron

di Redazione Commenta

Tra le protagoniste femminili di Ballando con te, troviamo anche Claudia Pia Mottolese che, in coppia con Samuel Peron, è parte integrante della squadra capitanata da Bobo Vieri e Natalia Titova.

SCHEDA UFFICIALE

Claudia è una giovane ragazza di 20, nata a Massafra (TA) e diplomatasi nel giugno 2011. Mentre aspetta il lavoro della sua vita, si diletta a fare animazione a feste di compleanno e a matrimoni nel piccolo paesino in provincia di Taranto in cui vive, Palagiano. Fin da piccola ha sempre avuto un grande amore per la danza così, a 13 anni, ha deciso di assecondare la sua passione iscrivendosi alla scuola di ballo della sua cittadina. Ai suoi genitori deve tanto, racconta, senza di loro non avrebbe potuto fare ciò che più le piace: danzare. Grazie al loro sostegno economico, morale ed emotivo, è riuscita a fare di un semplice hobby la ragione della sua esistenza.

L’incontro con Luca Tarquinio avvenuto per una serie di coincidenze su Facebook, ha portato i due a cimentarsi subito in una prova impegnativa: i provini di “Ballando con te” che hanno superato brillantemente fino a ritrovarsi tra i protagonisti del programma che partirà il 24 marzo. Claudia è solita provare tutti i giorni, in palestra, in garage e ovunque le capita. Quando balla dimentica la realtà che la circonda, è come se entrasse in un universo sconosciuto che porta la sua mente a liberarsi da qualunque preoccupazione la possa affliggere.

Le emozioni che vive, e che lei stessa spera di regalare durante i suoi balli, sono la motivazione principale per cui Claudia ritiene impossibile smettere di ballare. La ballerina tarantina spera che la partecipazione a questo nuovo programma riesca in qualche modo a dare un taglio nuovo alla sua vita vissuta, tutta, a passo di danza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>