Classifica vendite, Giusy Ferreri ancora seconda, crolla Marco Carta

di Redazione 6

A pochi giorni dell’uscita del nuovo album di Amici, Scialla, sono ancora Marco Carta e Giusy Ferreri a tenere alto il nome degli ex cantanti dei reality, nella classifica Fimi.

La cantante siciliana, che abbiamo visto ieri sera esibirsi a X Factor con gli Aram Quartet (che fra due mesi pubblicano il loro primo album), è ancora saldamente in seconda posizione tra gli album più venduti, dietro a Laura Pausini, con il suo Gaetana. Resiste nella top 100 anche Non ti scordar mai di me, che scende, però, di undici posizioni, occupando l’ottantaquattresima piazza. In testa nella Top Digital Download, invece, c’è sempre la sua Novembre.

Dopo 14 settimane, infine, è ancora in classifica anche Marco Carta, con In concerto, che seppur in forte discesa, riesce a fermarsi alla posizione numero 96. Di sicuro dopo Sanremo 2009, dove noi lo sosteniamo con l’iniziativa, che potete vedere nella nostra sidebar), Marco riuscirà a guadagnare posizione più congrue al suo talento.

Commenti (6)

  1. Crolla mi sembra un po esagerato,con un prodotto di quel tipo stare nella top 100,x 14 settimane mi sembra veramente incredibile,se aggiungiamo che con i suoi 2 dischi è in classifica da 7 mesi,be possiamo sicuramente essere orgogliosi di lui e del suo lavoro.

  2. grande giusy ferreri grande talento ben 5 dischi diplatino nel secondo disco e ben tre nel prima brava giusy continua cosiiiiiiiiii.

  3. Sono d’accordo con Tata66. Crolla è esagerato. Si tratta di un album live che comunque ha reso molto più delle aspettative, cioè ha fatto i miracoli. Sicuramente dopo Sanremo Marco si farà altrochè onore con una nuova produzione.

  4. Giusy Ferreri per me non è una cantante

  5. Tra un anno sia Giusy che Marco non se li ricorderà nessuno!!! Non ci si improvvisa cantanti!

  6. @ Martina:
    INFATTI Martina, non ci si improvvisa cantanti, per questo Marco salira’ sempre di piu’ !!!! Chi vivrà vedrà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>