Fino a tre, Luca Napolitano: “Tre è il numero fortunato assieme al cinque”

di Redazione Commenta

Spread the love

Luca Napolitano parla di Fino a tre, il nuovo album lanciato con il singolo Fino a tre (turn around) cantato con Tinkabelle, in un’intervista rilasciata ad Andrea Conti di Tgcom: l’ex allievo di Amici di Maria De Filippi spiega come ha scelto il titolo:

Tre è il numero fortunato assieme al cinque. Tre sono le canzoni che ho cantato con Tinkabelle e tre è anche il voto che avevo in matematica …

A proposito del singolo Fino a tre, che tratta di coppie morbose e tradimenti, Luca puntualizza che non ha preso spunto solo da esperienze personali:

Direi anche di storie sentite da amici. Una coppia più è morbosa e più è esposta anche a tradimenti che possono capitare. Ci sono dei momenti della vita in cui si è vulnerabili e più deboli. E’ ovvio che la debolezza umana è sempre in agguato e la cosa migliore sarebbe quella di non tradire.

Un pensiero va anche all’amico Mario Nunziante, prossimamente papà:

sono felice che abbiamo inserito una canzone, “Piccola Stella”, scritta assieme a lui nel mio disco. A novembre nascerà questa creatura, non sappiamo ancora se sarà maschio o femmina, e l’emozione di un giovane papà è bellissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>