Grande Fratello 11 daytime 8 aprile 2011: messaggio aereo contro Andrea e Margherita, nella casa si scatena una guerra di gavettoni

di Redazione Commenta


Un messaggio aereo passa sulla casa, “Ma Co noi sentiamo ma ki siete x infangare Ema fuori”. I ragazzi ne discutono a pranzo e per gran parte della giornata. Margherita si sente molto colpita da quello che ha letto, non riesce a capire il perché di quel messaggio, Andrea però prova a spiegare alla ragazza che potrebbe esser stato mandato solo per creare discussione nella casa.  Chi invece inizia a dubitare è Emanule, il muratore dice che la reazione della Zanatta nasconde qualcosa: “Se ti arrabbi così posso pensare che hai detto qualcosa di male su di me”.

Ferdinando affronta Emanuele:Rosa ha sempre aspettato quello che diceva Davide. Aspettava il primo passo di Davide, non ha mia preso delle decisioni. Noi puntavamo il dito su di lei e non su di lui, aspettavamo che reagisse alla situazione”. Il salernitano decide di discutere anche con la diretta interessata: “Tu avresti dovuto fare un cambiamento. Oggi se devo dire come Rosa è arrivata fino in fondo è solo grazie a Davide”.  La napoletana in confessionale si giustifica dicendo che ha sempre fatto quello che si è sentita di fare, che in questo momento si sente bene, che ha la coscienza a posto.Ferdinando viene bagnato da due bacinelle piene d’acqua lanciate da Emanuele e Andrea.  Per sfuggire agli scherzi dei due, si rifugia nel confessionale. Il gesto non serve a nulla perché poco dopo si scatena una vera e proprio guerra di gavettoni. Poco dopo entrano in gioco anche Jimmy, Margherita e Rosa.

Margherita e Andrea sono ufficialmente una coppia? La varesina non è più preoccupata da quello che possono pensare all’eterno e si lascia andare con i baci e le carezze. In confessionale ammette che ha trovato un giusto equilibrio, Andrea non le da più fastidio, anzi lo trova molto bello:”Ha trovato il giusto mezzo per conquistarmi, ora va molto bene, quanto è bello!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>