Grande Fratello 11, Sheila Capodanno a Mondoreality: “Conosco dei segreti che non sa nessuno e che non rivelerò”

di Marziano Torresi 3

Ospite di Mondoreality è Sheila Capodanno, ultima eliminata dal GF11.

Perché il pubblico ha preferito David e Francesca a te?

Francesca per me è fighissima, io ero convinta che non uscisse lei. Pensavo che sarebbe uscito David, non credevo di uscire io. David è un personaggio, ma di fatto fa il personaggio. Pensavo sarebbe stata premiata la sincerità e la verità della mia persona all’interno della casa piuttosto che, comunque, una persona che è sì simpatico, una macchietta, quello che è, però non è vero. Non è reale, è costruito.

Come mai lo svenimento di David vi ha infastidito così tanto?

Ma non è solo lo svenimento, è da lì che sono partite le domande almeno per quanto mi riguarda. Sono sempre stata pro David, mi ha sempre fatto tanto ridere. Ad un certo punto, quando scopro dello svenimento, incomincio a scoprire tutta un’altra serie di cose. Ad un certo punto gli fanno credere che le telecamere fossero spente, sa benissimo che le telecamere non sono spente, ed incomincia a raccontare e fare tutta una serie di cose che normalmente non farebbe. Oppure diceva di essere convinto che Alessandro lo nominava perché aveva perso con lui a braccio di ferro. Diceva tutta una serie di cose che si capiva che neanche lui ci credeva. Nel momento in cui mi sono posta la domanda, tutti noi ci siamo posto il dubbio, abbiamo capito che lui esagera il suo personaggio e lo fa perché appositamente lui vuole diventare un attore.

Non è che è scemo e basta?

No, assolutamente. Lo pensavo anche io, era molto più genuino. Scoprire tutto questo personaggio costruito dietro mi ha veramente dispiaciuta.

Sei così pettegola come ti hanno definito i tuoi inquilini?

Ho visto altri che sono ancora più pettegoli di me. Non c’è molta originalità nel dare della pettegola ad una giornalista di gossip. Dato che non avevano altro a cui appigliarsi, alcuni dei personaggi della casa, hanno tirato fuori la storia della pettegola. Sicuramente sono una che parla, parla, parla, ma perché non vivo tanto la mia privacy e quindi neanche quella degli altri. Ma ti assicuro che io so dei segreti all’interno della casa che non sa nessuno e che non rivelerò.

Ecco, volevo sapere da te se c’è qualcosa che il pubblico ancora non sa

Ti posso dire che sotto le coperte si fanno e si dicono tante cose che non si vedono.

Quindi ci sono coppie nascoste?

No, non come coppie nascoste. Ti parlo di Guendalina e Pietro. Poi di coppie nascoste… tanto si sono accoppiati tutti chi si dovrebbe accoppiare ancora?

Hai dichiarato che non hai un buon rapporto con tuo padre, e neanche con tua sorella…

Oh mamma, in realtà è esagerata questa cosa. Come con tutte le sorelle c’è sempre un po’ d’amore e odio, ma riguarda come ad esempio il rapporto con Guendalina. Ci si scorna facilmente ma poi ci si vuole sempre tanto bene. Mia sorella mi ha sostenuto tantissimo fuori, quanto mio padre. In realtà sono innamorata di mio padre e mio padre è innamorato di me, però su alcune non ci si ritrova sempre.

Tu che ne sai di comunicazione, sai spiegarmi perché questa edizione è sottotono da parecchi punti di vista?

A dirti la verità da dentro non mi rendevo conto che è così come me lo hai espresso. Anzi, pensavo che andasse benissimo perché non ho mai visto tante coppie al Grande Fratello. Di solito il pubblico si appassiona alle coppie, dato che in questo caso ce ne erano cinque ho pensato che in realtà fuori fossero tutti in visibilio. Adesso io non ho visto niente, quindi non ho ancora di come sia la visione dall’esterno. Ti assicuro che dall’esterno non la vedevo in questo modo e ancora adesso non la vedo così.

Chi è che sta giocando sporco?

Chi gioca sporco lo sappiamo. Giuliano gioca sporco nel senso che si è creato un personaggio estremizzato, ma non credo sia davvero così nella vita reale. Anzi, credo che sia meglio. Lì dentro è stato preso come la bocca della verità perché ti dice le cose in faccia, il problema che la sua non è la bocca della verità è un’opinione. Secondo me in molti sono andati a leccare, perché quando hanno capito che lui è un personaggio forte, hanno detto: “piuttosto che avercelo contro, preferiamo avercelo dalla nostra parte”. E tra questi c’è Davide e Pietro.

Diciamo che Davide è il più odiato sia fuori che all’interno della casa…

Con Davide ho cercato di vederci il buono sotto tanti aspetti e sotto altri noi ci scornavamo perché il suo maschilismo è dirompente e antiquato come gli abiti che indossa. È qualcosa che la giorno d’oggi non dovrebbe proprio esserci. Purtroppo il suo maschilismo sta divagando in casa, tant’è che adesso tutte le nominate sono donne. Si tenta sempre di far fuori le donne soprattutto tra i maschietti, e poi tra maschietti ci si fa fuori fra di loro alla fine dei conti.

Fai un pronostico sui vincitori

Prima di tutto, per me, c’è Guendelina poi Nando e Ferdinando. Credo che Ferdinando non verrà spodestato nel corso del tempo, credo che rimarrà sempre e comunque il preferito.

Per meriti proprio o per merito degli autori?

No, per meriti propri… non è che Ferdinando faccia qualcosa in particolare.  È semplicemente attaccato per il fatto che non riesce a comporre un pensiero. Solo per questo. l’accanimento non è bello e credo che questa cosa da fuori si veda, non credevo che ci fosse nelle prime tre settimane questo accanimento, ma c’è. Lui non riesce a difendersi, non sa neanche come difendersi, e quindi c’è fuori il pubblico che ci pensa per lui.

Hai partecipato al Grande Fratello per…

Per far cresce la mia web tv, la mia piccola creatura. Io ho lasciato un lavoro che non mi dava più nulla e quindi mi sono messa in proprio. Ci sto provando e continuo a provarci. Il Grande Fratello è un’occasione che io ho preso al volo perché mi è capitata per caso. L’ho presa al volo per far crescere la mia professione. Voglio continuare a fare il lavoro che faccio adesso, poi i livelli… se lo farò in televisione, nel web, sul giornale, non lo so. Questo si vedrà, spero che sia promettente il mio futuro. Voglio continuare a fare quello che so fare, non voglio improvvisarmi con cose in cui non sono capace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>