Grande Fratello 9, tra indiscrezioni, smentite e possibili concorrenti

di Diego Odello 2

Continuano a circolare voci sul prossimo GF9 e, come sempre, prima di cominciare a snocciolarle, ricordiamo, che si tratta sempre e solo di voci.

Se Alessia Marcuzzi sembra sia stata confermata alla guida del reality, lasciando a Barbara D’Urso il compito di raccontare la striscia quotidiana del programma, è sempre più certo che nemmeno quest’anno ci sarà Marco Liorni fuori dalla casa: a sostituirlo, se dovesse esserci bisogno potrebbe essere scelto uno tra Pietro Taricone (difficile), Patrick Ray Pugliese (possibile) e Ascanio Pacelli (probabile).

A contendersi il montepremi, che sembra si sia sgonfiato, da 700000 a 500000, Il Messaggero offre altri nomi, dopo quelli di Cristina Del Basso e Daniela Martani (Giulia Innocenzi ha già smentito la sua presenza). I nuovi candidati sono Fabrizio Caiazza, vigile milanese, vincitore del concorso Mister Gay in Divisa, Alessio Sabatino, commesso bisex napoletano, Eba Bajoumi, casalinga egiziana con due figli, Nausica Cardone, star del porno e Perla Francalaci, ballerina sexy.

Chi entrerà di loro? Forse nessuno, ma la febbre per il Grande Fratello 9 sale.

Commenti (2)

  1. C’è sempre grande attesa sui personaggi che andranno ad ” occupare ” la casa più ambita d’Italia, che per l’appunto corrisponde a quella del Gf 9…
    Non vi nego che la presenza contemporanea di donne interessanti quali la
    Nausica, o la Daniela o la stessa Cristina mi incuriosisce in quanto la prima è la venere delle sexy star, la seconda la regina delle hostess della ” CAI ” e la terza una maggiorata strepitosa…almeno dopo una giornata di duro lavoro
    il lunedì sera sapremo che cosa fare nell’ammirare la sfida fra queste tre bellezze italiane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>