La Talpa: giorno 17

di Emanuela Zaccone 1

-24 al talpa day. “Le passioni sono difetti o virtù solamente se portati all’estremo”. Così Paola Barale chiude il day time della talpa, con questa splendida citazione del suo “vicino di casa” Goethe. Mai parole furono più appropriate per descrivere la giornata di oggi.

In primis ce lo dimostra Pamela Camassa: il fidanzato Filippo Bisceglia si lamentava che lei parlava poco della loro relazione? Eccolo accontentato!

Scotch alla mano, la Camassa realizza un cuore con incise una “P” ed una “F”, con sotto la scritta “Ti amo”. Almeno le servirà per “appiccicarsi” in testa il ricordo di avere un fidanzato (forse)!

In secondo luogo, oggi è stato tempo di burrasca anche in senso meteorologico: se è vero, come raccontava ieri la Barale, che in Sudafrica non faceva da 50 anni un tempo tanto orribile, oggi ci si è dovuti dare addirittura alla fuga.

Karina ha chiesto ospitalità sul battello: la capanna si era completamente allagata; in ogni caso, così, ha potuto rivedere il suo Sasà.

Nel frattempo ha anche avuto il tempo di litigare con Melita: la diavolita le ha raccontato di alcune discussioni avute con Salvatore in precedenza.

Prima di andarsene, comunque, la Cascella, più determinata che mai ha esortato il fidanzato a resistere e scoprire chi sia la talpa.

A tavola il gruppo sembra puntare il dito contro Clemente Russo, che a sua volta accusa il maggiore degli Angelucci.

Geniale, invece, Trentalance che in confessionale spiega di non volersi esporre nei discorsi sui sospetti solo per non fare il gioco della talpa…Oppure – ci viene spontaneo precisare – perché è lui la talpa!

A proposito d’amore Melita e Matteo si scambiano confessioni su come si siano “insultati” telefonicamente con i loro ex ed attuali fidanzati.

Intanto Franco massaggia le lunghissime gambe di Natalia, poco dopo però la Bush sorride maliziosa quando gli altri cercano di indagare un po’ la loro “relazione”.

La modella spagnola fa capire che le piacciono gli uomini vecchio stampo, che prendono l’iniziativa per primi e corteggiano le donne. I ragazzi stuzzicano anche Pasquale, ironizzano sul fatto che Natalia in realtà sarebbe attratta da lui, ma Laricchia – poco incline allo scherzo evidentemente – liquida la vicenda dicendo che vuole “una compagna, non una cameriera”.

Karina, nella capanna Zulu, conta gli scarafaggi sul soffitto (uno strano sostituto della conta delle pecore per dormire?), poi teme per l’esistenza di pidocchi: le prude tutto ed in effetti c’è qualche ospite indesiderato sulla coperta…

Una curiosità: tra i contenuti inediti che ci vengono svelati sul sito ufficiale c’è un video interessante. La protagonista è Melita che confessa le sue difficoltà ad inserirsi nel gruppo (cosa ben nota) e fa anche una sorta di esame di coscienza per capire quale sia il comportamento più opportuno per farsi accettare: quello della Toniolo non starà diventando una atteggiamento troppo vittimistico, troppo “strategico” in un certo senso?

Immancabile, infine, l’indizio del giorno: “cosa ti incuriosisce nella vita?”; la risposta è: “tutto quello che è misterioso e le persone estranee, perchè mi piace non sapere chi hai davanti”. In tal caso un reality show è il posto ideale per fare nuove conoscenze…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>