The Voice of Italy, Noemi: “Qui c’è una competizione positiva”

di Redazione Commenta

Spread the love

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata di The Voice of Italy e proprio a proposito del nuovo talent di Rai Due uno dei quattro coach, la rossa Noemi racconta il suo punto di vista e le sue emozioni.La cantante di X Factor, in un’intervista al settimanale Chi, dice:

C’è una competizione positiva che non ci fa scadere nel ridicolo e nel già visto di cattivo gusto, daremo dei consigli in modo intelligente per far crescere i ragazzi, non siamo qui per ‘macellarli, la cattiveria gratuita la lasciamo agli altri. Sono una che lotta per le proprie idee. Come si fa a litigare con la Carrà?

Noemi spiega che se fosse nei concorrenti si sceglierebbe perchè lei, avendo partecipato ad un talent, li può davvero capire:

Ho rispetto e gratitudine per X Factor, da dove arrivo, ma per come sono fatta, mi troverei meglio a The Voice. Come giudice sceglierei Noemi, l’unica che mi puo’ davvero capire.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>