Uomini e donne, puntata 2 Marzo 2010: Emiliano non si presenta in studio

di Monia Gelfo 7

Continua la puntata che vede protagoniste Monica e Ramona. Continua la conversazione tra Monica ed Emiliano. Il corteggiatore specifica che dal momento in cui si è aperto, ha avuto l’impressione che ad iniziare a giocare sia stata proprio lei. Ribadisce di non averla mai presa in giro e di averle detto chiaramente che la sua risposta ad una sua eventuale scelta, sarebbe stata no.

La tronista si è resa conto che la situazione peggio di cosi non sarebbe potuta andare e che come al solito è stata lei ad andare alla sua ricerca e non al contrario. Monica sapeva benissimo che sarebbe andata incontro ad un no, ma che si sarebbe adeguata alle conseguenze. Non riesce a capire perchè Emiliano non abbia voluto comprendere questi suoi comportamenti, mentre lei lo ha sempre giustificato e difeso da tutte le critiche.

Monica ribadisce di essere rimasta troppo male per la sua decisione di non venire in puntata e non ascoltare quanto aveva da dirgli. Emiliano si dispiace del fatto che la tronista non l’abbia capito. I due si salutano. In studio, Emiliano non è presente.

Tina dice al riguardo che Emiliano non è da condannare, perchè è stato chiaro sin dall’inizio ed esordisce con un proverbio che calza a pennello alla tronista: “non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”. Monica giustifica il suo comportamento sostenendo che ha cercato di fare quanto era in suo potere per conquistarlo e che si meritava una risposta da parte sua.

Alfonso difende la scelta di Monica, ma Tina continua a ribadire che bisognava salvaguardare la propria dignità. Anche Nicola difende Monica perchè è convinto che Emiliano abbia illuso la tronista regalandole il bacciale della madre e conoscendo le amiche di lei. Dure le parole di Daniela su Emiliano: “da pagliaccio è entrato e da pagliaccio è uscito”. Monica non crede che il corteggiatore non sia un pagliaccio.

Monica esprime il suo ultimo desiderio prima di andare via dal trono: viene messa la canzone della sua scelta e sono fatti scendere i petali di rose. La tronista è presa in braccio da Samuele e da Nicola. Le lacrime di Monica smorzano i toni accesi della discussione. La tronista ringrazia tutti per ciò che hanno fatto per lei. Le amiche di Monica definiscono Emiliano un vile.

Un’ora dopo l’esterna, Gianni, Daniela e Claudia decidono di andare a parlare con Emiliano e di fargli vedere l’esterna. Il corteggiatore spiega di aver portato rispetto a Monica, dal momento che le ha sempre espresso chiaramente i suoi dubbi. Sostiene di non essersi presentato in studio a dirle di no perchè sarebbe stata una cattiveria.

Nicola, nonostante la delusione ricevuta, crede ancora che dopo un’amicizia, possa nascere un amore tra loro due. Ricorda anche i momenti più belli con Monica, ma non riesce  a parlare dall’emozione. Le sue ultime parole sono:Monica mi è entrata nel cuore“.

Commenti (7)

  1. Ho visto l’ultima puntata del trono di Monica e mi dispiace davvero tanto che alla fine sia andata così !!! Emiliano continua ad arrampicarsi sugli specchi INVENTANDO scuse su scuse, dando la colpa a Monica per il suo comportamento.. , è stato davvero un gran vigliacco e falso,incoerente dall’inizio alla fine della trasmissione, perchè si è comportato così? Monica non lo meritava poichè è davvero una splendida persona e alla fine troverà la persona giusta che la amerà incondizionatamente !!! FORZA MONICA, SONO CON TE!!! ribadisco che non hai perso niente, Emiliano è solo un bel ragazzo ma cosa ci fai della bellezza? dentro è vuoto !!!

  2. Ciao Monica 6 grande,oggi mi hai fatto piangere ,continua l’amicizia con Nicola ke e’ un bravo ragazzo ciao e su con il morale nn hai perso niente.

  3. cara monica premesso che nn piangevo come oggi da una vita perchè ho visto in te na donna che voleva vivere una bella favola con emiliano e quei petali rappresentavano il coronamento di ciò che non aveva mai vissuto, emozioni forti,però mi chiedo cosa ci hai trovato di bello in emiliano perchè per quanto iomi sia sforzata oltre che vuoto lo trovo anche bruttarello.
    comunque visto la fortuna di averlo perso ti auguro tutto ciò che la vita di favoloso possa darti e un bacino alla tua piccola,

  4. @ Lina:
    piangere per simili idiozie mi sembra proprio eccessivo.piuttosto,come donna, mi vergogno di avere una mia simile che corre dietro a un bellimbusto in quel modo patetico e di non aver ancora capito che a 25 anni non ci si puo’ piu’ comportare come un’eterna sedicenne.

  5. @ sarah:
    cara sarah inanto io piango per quello che mi pare e poi ti dovresti vergognare per altro e non per una donna che prova dei sentimenti per uno che evito di definirlo

  6. Monica sei grande… Emiliano è solo un vigliacco…. Non hai perso nulla…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>