Uomini e Donne Trono Over: la sfilata ‘Come eravamo’ viene vinta da Paolo

di Redazione Commenta

La puntata di oggi di Uomini e Donne parte con la sfilata degli uomini, sul tema de Come eravamo. Il primo a fare gli onori di casa è Rocco, che si veste da pastore, poi è il momento di Antonio, che ricorda il periodo felice del suo matrimonio e sfila in smoking. Il terzo della giornata è Giacomo, che sceglie una divisa dell’esercito.

Franco non si fa aiutare dalla styilist e riproduce lo stile dei paninari, ma sembra troppo poco cangiante, sia per Anahi che per il parterre femminile. Si torna sul tema di Royal Ascot e Anahi è dello stesso parere di Gianni; Franco ammette di aver sbagliato, finalmente. Remo si veste da contadino ma le sue scarpe non sono adatte all’abbigliamento anni ’60.

Guido si veste da veneziano del ‘700 e viene promosso dalla stylist. Tina lo critica e Elga lo difende: scatta la polemica tra le due, Tina le dà della cafona e della maleducata. Gli insulti riguardano anche Samuel, che esce immediatamente dallo studio, più tardi Elga lo seguirà a ruota. Maria invita Tina a rivedere le sue posizioni e le sue reazioni.

Fernando si veste da imprenditore degli anni’80, con un abito di alta sartoria. Paolo sceglie di diventare un tennista degli anni ’80 e guadagna voti altissimi; nessuna si è accorta che le sue scarpe non sono adatte al periodo storico, ma Gianni insinua che per la sua prestanza fisica le donne si sono fatte incantare.

Giuliano si veste da arbitro e per lui sarà l’ultima sfilata. Viene fuori ancora la questione dei falsi profili di Giuliano e lui si difende. Escono i risultati della sfilata: a vincere è Paolo!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>