Vittorio Sgarbi rinuncia a La Fattoria e ricostruisce il comune di Salemi sotto l’occhio della BBC

di Diego Odello 1

Vittorio Sgarbi ha deciso: anche dopo aver letto le dichiarazioni di Elenoire Casalegno, il critico ha scelto di  non partecipare a La Fattoria (le trattative si erano interrotte dopo la sua richiesta milionaria alla produzione).

Ritirare la propria candidatura dal programma di Canale 5, però, non è stata la sua unica scelta: il sindaco di Salemi ha accettato la proposta di ospitare un reality della BBC nella città siciliana.

Cosa ci fa un’emittente inglese in Italia? Semplice: Sgarbi, per rilanciare la cittadina che ha bisogno di essere ricostruita, dopo che 40 anni fa un terremoto l’ha distrutta, ha deciso di vendere al prezzo simbolico di un euro le case del centro a patto, che queste vengano restaurate entro due anni, preservando le caratteristiche originali della casa.

Gli inglesi, interessati dalla notizia, affideranno ad una coppia una di queste abitazioni e la seguiranno con le telecamere da marzo, mentre restaurano l’edificio.

Questa volta Vittorio Sgarbi ha fatto centro: l’iniziativa è encomiabile e se già dall’estero fioccano le richieste, dopo il reality della BBC, probabilmente, tutto il centro sarà ricostruito e riutilizzabile.

Commenti (1)

  1. Sgarbi è un “grande”….se un giorno diventerò sindaco del mio paese…gli intitolerò una via!!!! Lui è quello che è, senza se e senza ma ! gli altri solo degli ipocriti buffoni !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>