Grande Fratello 11 daytime 1 marzo 2011: Andrea distrutto per la scoperta del tradimento di Szilvia, i ragazzi poco convinti della relazione tra Biagio e Simona

di Redazione 1

Che martedì sarebbe se n on ci fosse un sunto dei momenti salienti della puntata serale del Grande Fratello? Ieri sera Andrea ha scoperto che la sua Szilvia lo ha tradito con un ragazzo bulgaro di nome Marian. Nonostante tutto l’italogiapponese non ha creduto immediatamente alle dichiarazioni del presunto amante, è stato grazie all’intervento di Alfonso Signorini che è riuscito a togliersi almeno una fetta di prosciutto da un occhio.

I ragazzi della casa dicono che dopo la scoperta del tradimento Andrea sta malissimo, Rosa aggiunge che lui ha anche pensato di andarsene. Forse per prenderla a schiaffi?

Margherita in confessionale su Andrea: “Sono contenta che è venuta fuori questa storia, almeno lo sai. Così può decidere se perdonarla o no. Io spero che non la perdoni. Adesso Szilvia se ne pentirà, tutto Italia lo vorrà!”.

Andrea, dopo la serata, ammette in confessionale: “Mi sento molto debole, spaesato, profondamente solo,  svuotato di forza. Non so se ce la farò in questo momento. Ma se è così perché mi hai inviato il videomessaggio e poi mi hai chiamato? Provo solo una immensa tristezza per le cose che volevo fare con lei”. Praticamente un uomo ad un passo dal suicidio.

Durante il serale si è parlato anche di Biagio e Rajae, i due durante la settimana si sono scambiati tenere effusioni. Queste tenerezze non sono piaciute alla ragazza di lui, Simona Salvemini. Quest’ultima ha avuto modo di parlare con il pugliese in diretta.

Dopo il chiarimento Rajae commenta quello che è accaduto: “Ha cambiato il suo modo di fare appena l’ha vista. Mi è sembrato di vedere la padrona comportarsi con il suo coso. Per come lui parlava pensavo fosse un rapporto così effimero”. Quasi tutti i ragazzi pensano che sia Simona che Biagio stanno fingendo, che si sono messi d’accordo prima di entrare nella casa per far vedere un po’ di sceneggiate. E come dargli torto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>