Grande Fratello 11 daytime 14 dicembre 2010: Guendalina pronta a riconquistare Pietro. Uno dei ragazzi sarà calciatore per una sera

di Redazione 1

Spread the love


La puntata del martedì è dedicata in gran parte, come al solito, al riassunto della puntata serale. Si parte dall’eliminazione di Ilaria, mandata fuori dalla casa con il 70% dei voti. Guendalina, in confessionale, dice (ironicamente) di essere dispiaciuta di aver contribuito ad aver alimentato l’odio degli italiani per Ilaria.

Anna Pettinelli chiede a Guendalina se si terrà alla larga da Pietro, ora che Ilaria non è più in casa. Inizialmente ammette che lo farà, in confessionale però dice di voler far “rosicare” il senese. Più che rosicare forse sarebbe più corretto dire quella parola che inizia per “S” e finisce per “E”.

Intanto, Pietro, scoperto che tutti hanno mandato in nomination Ilaria (tutti tranne David), dice di sentirsi solo. A proposito di questo, Guendalina, in confessionale, dice che proprio per questo motivo il suo ex amico di lenzuola si riavvicinerà. E forse non aspetta altro che questo… ma non aveva detto che era un viscido, farabutto, eccetera, eccetera?

Durante la diretta Rosa ha ricevuto come “regalo” la visita di Agostino, il suo ex. Ovviamente tra i due c’è uno scambio di battute da “Gran Galà”, lui dice che deve stare zitta, lei lo accusa di volere un po’ di visibilità; in tutto questo si inserisce Davide che fa innalzare ulteriormente i toni. Rosa, in confessionale, dice ad Agostino fa più comodo che lei stia all’interno della casa che fuori. Aggiunge che prima di entrare nella casa non la calcolava in nessun modo.

Viene mostrato il filmato riguardante le nomination: Angelica e Andrea risultano essere i più nominati dagli altri ragazzi, Nando e Caroline invece per un machiavellico meccanismo sono anch’essi in lizza per uscire.

Durante la diretta i ragazzi ricevono un filmato da parte di Ciccio Graziani. L’ex calciatore sceglierà uno degli inquilini per inserirlo nella rosa dei giocatori che andranno a gareggiare per una partita di beneficenza.

Commenti (1)

  1. questa guendalina però alla figlia non ci pensa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>