Grande Fratello 11 daytime 9 febbraio 2011: Guendalina sente la mancanza di Gaia e accusa Raoul di fare le cose solo per il pubblico

di Redazione 1


Dopo più di 114 giorni Guendalina si ricorda di avere una figlia. La romana non ha preso bene la notizia del prolungamento del reality, le manca la sua Gaia ed ha bisogno di rivederla. Margherita cerca di consolarla dicendo che deve resistere e che questa esperienza le renderà la vita migliore. Ma sanno che possono aprire la porta e andare via?

A proposito di Margherita, come sarà il suo umore oggi in merito all’affaire ‘Nando’? In confessionale dice: “Mi sento confusa”. Parlando con Guendalina cercano di scherzare su quello che sta accadendo. La Tavassi dice che il Nando è un bambino che non si rende conto di quello che fa.

È finito l’idillio (se mai fosse iniziato) tra Raoul e Guendalina. Sarà che quest’ultima si è ricordata di avere una figlia o sarà che 114 giorni sono troppi anche per l’esibizionista più convinto, sta di fatto che quest’ultima se la prende con il porno macellaio dicendo che la sua lettera non era vera, che non è stata scritta con il cuore.

Raoul si considera offeso da quanto gli è stato detto: “Ti ho fatto i complimenti e questa è la tua reazione? Ti ho offeso? Quelle erano cose vere!”. In confessionale aggiunge “Se faccio cose vere vengono considerate false. Per una volta che lo faccio mi viene detto che lo faccio per le telecamere”.  Allora non fare nulla, non parlare e non muoverti, di sicuro guadagnerai punti.

Margherita da una spiegazione a quello che sta capitando a Guendalina: “Non vedeva l’ora di sfogare la sua rabbia contro qualcuno”.

Guendalina  arriva a dire a Raoul che non lo sopporta più. Dopo aver sentito queste cose, Raoul scoppia a piangere e dice di voler uscire. Ricordiamo che c’è sempre una porta rossa che non è chiusa con il chiavistello e che non è neanche sbarrata con delle assi di legno, quindi si può tranquillamente uscire senza dirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>