Grande Fratello 11: l’Antitrust anche sul Casting Online

di Diego Odello 1

L’Antitrust ha aperto un secondo procedimento nei confronti del Grande Fratello 11, questa volta riguardante il Casting Online (che la produzione del GF ha già fatto sapere essere regolare). A dare la notizia è l’Unione Nazionale Consumatori:

Accogliamo con soddisfazione la notizia del secondo procedimento aperto dall’ Antitrust con riguardo, questa volta, al casting online lanciato dal programma Grande fratello.

Massimiliano Dona ricorda:

E’ la seconda iniziativa avviata nel giro di dieci giorni grazie alle nostre segnalazioni Questa volta sotto i riflettori del Garante finiscono il casting online e l’ingannevolezza dei messaggi diffusi dal programma secondo i quali sarebbero stati i telespettatori, votando su Internet, a decidere il nuovo inquilino della casa.

Il segretario generale conclude:

Questo nuovo fronte non ci deve far perdere di vista la questione dei rimborsi: seppur, infatti, siano stati annunciati, sembrerebbe che finora siano previsti solo per il televoto annullato (quindi per i voti espressi tra il 4 e l’8 gennaio) e non per il “caso Scattarella”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>