Masterchef Italia 2: Mistery Box a base di foie gras, Maurizio e Tiziana in finale

di Redazione 3

Partita alla grande la finalissima di questa seconda edizione di Masterchef Italia: i tre concorrenti rimasti, Andrea, Tiziana e Maurizio si sfidano per prima cosa a colpi di foie gras per la prova della Mistery Box. Quest’ultimo indovina la cottura, ma il piatto sembra non avere carattere, l’avvocato sforna una delle sue chicche, ma per Barbieri la cottura non va bene, dissentendo dal parere di Bastianich. Andrea sbaglia tutto: troppo olio e nessun apprezzamento dei giudici.

Maurizio è ufficialmente in finale, raggiunge gli altri colleghi di sventura sulla balconata e guarda dall’alto al basso i due sfidanti, Tiziana e Andrea, che devono affrontare l’Invention Race ovvero una prova in tre step, in cui dovranno preparare un piatto diverso per ciascuna fase. L’ingrediente principale di ciascun piatto andrà scelto alla cieca tra tre messi a disposizione.

Entrambi scelgono la carne rossa e gli tocca un carrè d’agnello: Andrea decide di prepararlo con una salsa alla senape, mentre Tiziana opta per un piatto dal gusto orientale. Tutti tifano per Andrea, ma è l’avvocato ad avere la meglio, con grande delusione per l’informatico che si avvia alla seconda prova a base di rapanelli (mentre per la sua rivale ci sono dei piselli di Spello).

Nessuno ha grandi assi nella manica da sfoderare: parità tra i due, Tiziana non si scompone e Andrea inizia a vedere uno spiraglio di luce. Ultimo step: entrambi scelgono il formaggio e trovano il mascarpone: lei ci prova con un aquilone di tiramisù rivisitato con il latte condensato, lui non fa niente di meglio.

In confessionale Tiziana si lascia finalmente andare, era ora, visto che è in finale insieme a Maurizio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>