Masterchef Italia 2: vince Tiziana

di Redazione Commenta

Riprende la gara tra Tiziana e Maurizio, ma prima di decretare il vincitore di questa seconda edizione di Masterchef Italia entrano in studio i famigliari dei due finalisti. Non c’è tempo per congratularsi con Andrea, che ha dovuto lasciare alle battute finali, che già entrano la figlia e il marito di Tiziana e la sorella e la fidanzata di Maurizio. Questi avranno due ore di tempo per preparare un menù che li rappresenti: i tre giudici, elegantissimi per l’occasione, dovranno capire chi si merita il premio finale.

Inizia la gara e l’avvocato sembra destreggiarsi meglio in cucina, nonostante abbia scelto un menù più classico, mentre Maurizio punta su qualcosa di più moderno. Lui scambia il latte per la panna, mentre l’avvocato lavora in modo pulito e ordinato, tanto da ricevere anche i complimenti di Joe Bastianich.

Bruno Barbieri si avvicina al banco di lavoro di Tiziana cercando di carpire qualche asso nella manica dell’ultimo minuto (o meglio dell’ultima mezz’ora): ma lei gioca ancora a carte coperte (tra frigorifero e forno) e Maurizio sa che questa potrebbe essere una della tattiche per fare più colpo alla fine.

Ma siamo già arrivati al momento dell’impiattamento e le pietanze preparate saranno gustate all’interno del ristorante di Masterchef, come accadde anche durante la prima edizione. Il guazzetto di Maurizio non convince per la salsa, mentre il risotto di Tiziana è un mattone, o ‘mappasone’ come direbbe Barbieri (e pare che l’abbia proprio detto!).

Per il secondo piatto manca ancora la parte croccante per la creazione di Maurizio, mentre Tiziana sfoggia le animelle con i ricci di mare, ammiccando chiaramente a Cracco, che indubbiamente apprezza il suo lavoro. Si passa al dolce e lui si ispira agli anni Ottanta con una panna cotta al wasabi servita in un bicchiere da Martini, lei invece propone un mix azzeccato di castagne, lamponi e violette di Parma.

Maurizio viene apprezzato per la sua creatività, ma Tiziana è più affidabile in cucina: Bastianich suggerisce ai colleghi che la cucina si basa su piatti e non su idee. Ma adesso è giunto il momento di scoprire chi è il vincitore: dalla busta nera che tiene in mano Cracco esce il nome di Tiziana!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>