Nicola Bruni, Italia’s Got Talent 2

di Redazione 4

Tra i finalisti più applauditi della seconda stagione di Italia’s Got Talent, Nicola Bruni merita una citazione particolare per originalità e coinvolgimento emotivo dei telespettatori (e non solo dei tre giudici). Sul sito ufficiale del concorrente è possibile recuperare qualche notizia più dettaglia sulla sua compagnia:

The SVITOL PROJECT nasce tanto tempo fa, all’inizio del 2001, dal desiderio di tre amici di diffondere e promuovere l’arte di strada e il circo. Nel corso degli anni gli artisti sono cambiati, di gente ne è passata! Ma l’idea è rimasta. Nel 2009 la compagnia si è rinnovata puntando sul circo contemporaneo e sulle sue affluenze come la musica e la danza. La compagnia affianca gli spettacoli con proprie creazione artistiche sempre in movimento. Ancora oggi la compagnia, formata da Nicola Bruni e Cecilia Fumanelli, è in viaggio, alla ricerca di nuove esperienze e nuove formazioni.

A seguire, il suo ritratto ironico:

Clown e giocoliere, da qualche anno il suo attrezzo principale è la roue cyr, una grande ruota di metallo in cui si muove come se volasse. Gli piace fare i lavori manuali ma odia lavare i piatti.

FACEBOOK UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>