La Fattoria 4, Giorno 37, 15 Aprile 2009: Ciro sempre più svogliato

di Redazione Commenta

Ciro si rifiuta di fare i lavori dell’aiuola, segno (secondo Marco) che il ragazzo sta cedendo e rischia di non arrivare in finale. Morena cerca di riprendere Ciro, perchè mentre gli altri contadini stanno lavorando, mentre lui è l’unico che sta scrivendo (atto che dovrebbe essere svolto durante la pausa), ma inutilmente.

Anche Milo cerca di convincerlo a lavorare, ma non vi riesce per nulla. Lory pensa che l’atteggiamento di Ciro sia totalmente diseducativo. Marco e Guillaume si lamentano di Ciro e credono che stiano passando da stupidi nel momento in cui non prendono  seri provvedimenti in merito.

Milo legge le lettere scritte a Barbara e a tutti gli altri contadini. Ne ha sia per Morena che per Lory, a cui dice di avere un gatto morto in testa al posto dei capelli. Morena prende le sue difese, cercando di far capire che i termini usati siano stati offensivi nei suoi confronti. In confessionario, Lory si augura che la lettera sia stata letta per la prima e ultima volta, perchè sarebbe mortificante.

In studio a Pomeriggio cinque, Floriana Secondi commenta ciò che ha visto, dicendo che Milo ha fatto una sviolinata a Barbara, mentre ha sbagliato ad offendere Lory perchè è sempre una donna a cui bisogna portare rispetto. L’ex gieffina crede che si possa scherzare ma fino ad un certo punto, perchè non bisogna esagerare, ed in questo caso ciò succede. Floriana pensa che Ciro sia l’unico che “sta iniziando a inciampare “, cioè che ha cambiato atteggiamento in negativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>