La Fattoria 4, il punto a Questa Domenica del 15 Marzo 2009: Mara racconta come i concorrenti hanno trascorso la settimana

di Monia Gelfo Commenta

In studio a Questa Domenica è presente Sonia Bruganelli. Si parla di Fabrizio Corona, che si è autoeletto capo della casta. Viene trasmesso un rvm in cui quest’ultimo ha fatto il bagno sotto la doccia. A Sonia piace molto Fabrizio. Tonon non concepisce l’atteggiamento di Fabrizio Corona, che a suo parere è eccessivo.Paola prende le difese del capo della casta, in quanto sostiene che, in realtà, non sia cosi aggressivo come sembra nel dare gli ordini ai suoi contadini, ma che usi il metodo del bastone e delle carote.

Paola parla dell’eliminazione di Daniela dal programma de La Fattoria. Per Meluzzi, Daniela è stata eliminata dal pubblico per aver peccato di incoerenza davanti agli occhi di tutti. In diretta da Paraty, Mara Venier racconta di essere stata male in questi giorni a causa di una gastrite. L’inviata parla anche delle ultime novità all’interno della fattoria.  I contadini si lamentano della scarsità di cibo. Accanto a lei sono presenti anche Ciro e Barbara. Paola li rassicura dicendo che per loro ci sarà una sorpresa stasera.

Paola apprezza anche Barbara, la quale è una rivelazione, perchè lavora tantissimo. La conduttrice chiede a Ciro cosa pensi di Linda, ed il ragazzo dice che i rapporti non sono idilliaci. Viene trasmesso un rvm dei vari screzi tra Ciro e Linda che lo considera maleducato. Sonia chiede a Ciro se si aspettava che Linda si comportasse in un certo modo con lui ed i ragazzo ha risposto che non se l’aspettava, ma che adesso i rapporti son migliorati.

Mara parla anche di un’aggressione verbale di Marina nei confronti di Fabrizio, cosa che l’ha molto stranita, perchè sembrava che tra i due ci fosse un rapporto amorevole. Viene trasmesso un altro rvm in cui Rocco si lamenta degli ordini di Fabrizio. Paola s’informa con Mara dello stato di salute di Rocco, a cui sono stati dati tre punti durante il lavoro, sostituito poi da Marianne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>