Milly Carlucci intervistata dal Tempo spiega Ballando con le stelle e suggerisce un nome per l’anno prossimo

di Diego Odello Commenta

Milly Carlucci ha rilasciato un’interessante intervista a Il tempo, in cui parla di televisione e ovviamente anche di Ballando con le stelle.

La conduttrice ha dato la sua opinione riguardo la messa in onda del Grande Fratello al posto di uno speciale sulla morte di Eluana Englaro e sostiene, che fosse accaduto di sabato, avrebbe chiesto di rinunciare allo show. Riguardo al suo show, invece, dice:

Il nostro è un programma familiare dove non si specula sull’aggressività o sulla claustrofobia, sull’esasperazione dei lati oscuri del carattere. La chiave è la drammaturgia della competizione. Bettarini e Alessio Di Clemente sono rivali, e magari fingono di essere amici, ma poi vogliono vincere tutti e due. Perché l’importante non è partecipare, alla faccia di De Coubertin. Poi cerchiamo di studiare la chimica tra un uomo e una donna che ballano insieme, magari detestandosi, come certe coppie di campioni del pattinaggio. Osserviamo il sessantenne con la pancetta come Andrea Roncato, o la cinquantenne che con la danza non si ritrova, come Corinne Clery, superino i propri limiti. Li ha eliminati il televoto, pazienza.

Quando le viene chiesto quale concorrente vorrebbe per il prossimo anno, la conduttrice risponde:

Vorrei Maria De Filippi! Sai che scoop! L’ha già fatto con Kledi a “C’è posta”, ma da noi dovrebbe mettersi a confronto con la propria indole sportiva, con la convivenza quotidiana con un partner, la disciplina. Tirando fuori la sensualità, come hanno fatto Irene Pivetti o Valentina Vezzali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>